Ritiro dal mercato dei prodotti contenenti Veralipride per effetti indesiderati


L’EMEA ( European Medicines Agency ) ha raccomandato il ritiro dal commercio dei prodotti contenenti Veralipride, un farmaco impiegato nel trattamento delle vampate di calore associate alla menopausa.
Il Comitato Scientifico dell’EMEA, CHMP ( Committee for Medical Products for Human Use ) è giunto alla conclusione che i rischi nell’assunzione di Veralipride superano i benefici.

I pazienti che stanno assumendo prodotti contenenti Veralipride, tra cui Agradil, per il trattamento delle vampate di calore dovrebbero consultare il proprio medico per discutere riguardo ad altre opzioni di trattamento, se necessarie.
Il trattamento non dovrebbe essere interrotto improvvisamente, ma il dosaggio di Veralipride dovrebbe essere sospeso gradualmente.

Secondo il CHMP, la Veralipride ha mostrato limitata efficacia, ed è associata ad effetti indesiderati, tra cui depressione, ansia e discinesia tardiva, sia durante che dopo il trattamento.

La decisione del CHMP fa seguito alla decisione della Spagna, nel 2006, di ritirare dal mercato la Veralipride a causa di gravi effetti indesiderati a livello del sistema nervoso centrale.( Xagena2007 )

Fonte: EMEA, 2007


Farma2007 Gyne2007


Indietro

Altri articoli

Il Comitato Scientifico dell’EMEA, CHMP, ha giudicato non favorevole il rapporto rischio-beneficio della Veralipride, raccomandandone il ritiro dal mercato.La Veralipride,...


L’EMEA ( European Medicines Agency ) ha raccomandato il ritiro dal commercio dei prodotti contenenti Veralipride, un farmaco impiegato nel...