Profilassi aggiuntiva con Azitromicina per parto cesareo


L'aggiunta di Azitromicina ( Zitromax ) ai regimi standard per la profilassi antibiotica prima del parto cesareo può ridurre ulteriormente il tasso di infezione post-operatoria.
Sono stati valutati i benefici e la sicurezza della profilassi ad ampio spettro a base di Azitromicina nelle donne sottoposte a taglio cesareo non-elettivo.

In uno studio condotto in 14 Centri negli Stati Uniti, sono state studiate 2.013 donne che hanno avuto una gravidanza singola con una gestazione di 24 settimane o più e che sono state sottoposte a parto cesareo durante il travaglio o dopo la rottura della membrana.
Sono state randomizzate 1.019 donne a ricevere 500 mg di Azitromicina per via endovenosa e 994 donne a ricevere placebo.

Tutte le donne sono state sottoposte anche a profilassi antibiotica standard.

L'esito primario era un composito di endometrite, infezione della ferita, o altre infezioni che si sono verificate entro 6 settimane.

L'esito primario si è verificato in 62 donne ( 6.1% ) che hanno ricevuto Azitromicina e in 119 ( 12.0% ) che hanno ricevuto il placebo ( rischio relativo, RR=0.51; P minore di 0.001 ).

Ci sono state differenze significative tra il gruppo Azitromicina e il gruppo placebo nei tassi di endometrite ( 3.8% vs 6.1%, P=0.02 ), infezione della ferita ( 2.4% vs 6.6%, P minore di 0.001 ) e gravi eventi avversi materni ( 1.5% vs 2.9%, P=0.03 ).

Non c'è stata differenza significativa tra i gruppi in un esito composito neonatale secondario che ha incluso la morte neonatale e complicazioni neonatali gravi ( 14.3% vs 13.6%, P=0.63 ).

In conclusione, nelle donne sottoposte a parto cesareo non-elettivo in trattamento con la profilassi antibiotica standard, la profilassi ad ampio spettro con Azitromicina aggiuntiva è risultata più efficace del placebo nel ridurre il rischio di infezione post-operatoria. ( Xagena2016 )

Tita ATN et al, N Engl J Med 2016; 375: 1231-1241

Inf2016 Gyne2016 Farma2016


Indietro

Altri articoli

L'uso di Azitromicina ( Zitromax ) in una popolazione di giovani e di adulti di mezza età non sembra aumentare...


Uno studio ha mostrato che l'Azitromicina riduce significativamente il rischio di esacerbazioni polmonari e ha portato a un miglioramento costante...


Le esacerbazioni di asma causano un burden di malattia globale sostanziale. Gli adulti con asma persistente incontrollato nonostante il trattamento di...


L’infezione urogenitale da Chlamydia trachomatis rimane diffusa e provoca morbilità riproduttiva sostanziale. Studi recenti hanno sollevato preoccupazioni circa l'efficacia della...


L’Azitromicina ( Zithromax, Zitromax ) ha mostrato un alto tasso di fallimento tra i pazienti con infezione da Mycoplasma genitalium...


Molti bambini in età prescolare sviluppano ricorrenti, gravi episodi di malattia del tratto respiratorio inferiore ( LRTI ). Anche se...


Per i pazienti con malattia polmonare ostruttiva cronica ( BPCO ), il trattamento con Azitromicina ( Zitromax et altri )...


L’uso di Azitromicina ( Zitromax, Zithromax ) è associato a un aumento del rischio di decesso per cause cardiovascolari nei...


L'uso di un comune antibiotico, Azitromicina ( Zitromax ), sembra aumentare significativamente il rischio di morte cardiaca improvvisa rispetto a...