Effetto di Ticagrelor più Aspirina, Ticagrelor da solo o Aspirina da sola sulla pervietà dell’innesto di vena safena 1 anno dopo bypass coronarico


L'effetto del Ticagrelor ( Brilique ) con o senza Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) sulla pervietà dell'innesto di vena safena nei pazienti sottoposti a bypass di arteria coronaria ( CABG ) non è noto.

È stato confrontato l'effetto di Ticagrelor più Aspirina oppure Ticagrelor in monoterapia rispetto all'Aspirina da sola sulla pervietà dell'innesto di vena safena 1 anno dopo CABG.
È stato condotto uno studio clinico randomizzato, multicentrico, in aperto, in 6 ospedali in Cina.
I pazienti eleggibili avevano un'età compresa tra 18 e 80 anni con indicazioni per CABG elettivo.
Sono stati esclusi i pazienti che richiedevano una rivascolarizzazione urgente, un intervento chirurgico cardiaco concomitante, una doppia terapia antiaggregante o un antagonista della vitamina K post-CABG e che erano a rischio di sanguinamento grave.

Dal 2014 al 2015, sono stati identificati 1.256 pazienti e 500 sono stati arruolati.

Il follow-up è stato completato nel 2017.

I pazienti sono stati randomizzati a iniziare Ticagrelor ( 90 mg due volte al giorno ) più Aspirina ( 100 mg una volta al giorno ) ( n=168 ), Ticagrelor ( 90 mg due volte al giorno ) ( n=166 ) o Aspirina ( 100 mg una volta al giorno ) ( n=166 ) entro 24 ore post-CABG.

L'esito primario era la pervietà dell'innesto di vena safena 1 anno dopo CABG ( grado FitzGibbon A ).
La pervietà dell'innesto di vena safena è stata valutata mediante angiografia con tomografia computerizzata ( Angio-TC ) multislice o angiografia coronarica.

Su 500 pazienti randomizzati ( età media, 63.6 anni, donne, 91, 18.2% ), 461 ( 92.2% ) hanno completato lo studio.

I tassi di pervietà dell'innesto di vena safena 1 anno dopo CABG erano pari a 88.7% ( 432 su 487 innesti venosi ) con Ticagrelor più Aspirina; 82.8% ( 404 su 488 innesti venosi ) con Ticagrelor da solo; e 76.5% ( 371 su 485 innesti venosi ) con la sola Aspirina.

La differenza tra Ticagrelor più Aspirina versus sola Aspirina è risultata statisticamente significativa ( 12.2%, P minore di 0.001 ), mentre la differenza tra Ticagrelor da solo versus Aspirina da sola non è stata statisticamente significativa ( 6.3%, P=0.10 ).

Si sono verificati 5 episodi di sanguinamento maggiore durante 1 anno di follow-up ( 3 con Ticagrelor più Aspirina, 2 con Ticagrelor da solo ).

In conclusione, tra i pazienti sottoposti a CABG elettivo con innesto di vena safena, Ticagrelor più Aspirina ha aumentato significativamente la pervietà dell'innesto dopo 1 anno rispetto all'Aspirina da sola; non c'è stata alcuna differenza significativa tra Ticagrelor da solo e Aspirina da sola.
Sono necessarie ulteriori ricerche con più pazienti per valutare i rischi di sanguinamento comparativo. ( Xagena2018 )

Zhao Q et al, JAMA 2018; 319: 1677-1686

Cardio2018 Farma2018


Indietro

Altri articoli

L'uso dell'Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) nella BPCO ( broncopneumopatia cronica ostruttiva ) è stato associato a una ridotta mortalità...


I test immunochimici fecali per l'emoglobina sono ampiamente utilizzati per lo screening del tumore del colon-retto ( CRC ). Studi...


Si è determinato se i disturbi ipertensivi della gravidanza aumentino il rischio di ictus a lungo termine nelle donne nel...


Nelle persone a rischio di malattie cardiovascolari, l'uso profilattico di Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) a basso dosaggio riduce il...


I dati dello studio NAVIGATE ESUS hanno mostrato che nei pazienti con ictus embolico di origine indeterminata e aterosclerosi...


La combinazione di Ticagrelor ( Brilique ) e di Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) riduce gli eventi ischemici rispetto alla...


Il ruolo dell'Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) nella prevenzione primaria cardiovascolare rimane controverso, con potenziali benefici limitati da un aumentato...


I pazienti con malattia coronarica ( CAD ) cronica o malattia arteriosa periferica ( PAD ) e storia di insufficienza...


Dallo studio ASPREE è emerso che, tra gli anziani, l'Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) a basso dosaggio non riduce...


L’Acido grasso polinsaturo Omega-3 Acido Eicosapentaenoico ( EPA ) e l'Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) hanno entrambi un possibile ruolo...