Triossido di Arsenico in monoterapia nel trattamento di nuovi casi di leucemia promielocitica acuta


Sono stati in precedenza riportati i risultati ottenuti con il Triossido di Arsenico ( Trisenox ) in monoterapia nei casi di leucemia promielocitica acuta di nuova diagnosi.
E’ stato ora riportato l’esito a lungo termine di questo regime terapeutico ben tollerato.

Nel periodo 1998-2004, sono stati arruolati 72 pazienti con leucemia promielocitica acuta PML/RAR alfa.
Tutti i pazienti sono stati trattati con un regime terapeutico a base di Triossido di Arsenico come singolo agente.

Complessivamente, l’86.1% dei pazienti ha ottenuto una remissione ematologica ( remissione completa ).
Dopo il report iniziale, altri 7 pazienti hanno recidivato, per un totale di 13 recidive. Non ci sono stati casi di tossicità aggiuntiva durante il follow-up.

Ad un follow-up mediano di 60 mesi, la stima di Kaplan-Meier per la sopravvivenza libera da eventi a 5 anni, la sopravvivenza libera da malattia, e la sopravvivenza globale sono state, rispettivamente, del 69%, 80%, e del 74.2%.

In conclusione, il Triossido di Arsenico in monoterapia nella gestione dei casi di nuova diagnosi di leucemia promielocitica acuta, così come è stato utilizzato in questo studio, è risultato sicuro e associato a risposte durature.
I risultati nel gruppo a basso rischio sono stati paragonabili a quelli riportati con la terapia convenzionale, mentre ulteriori interventi saranno probabilmente richiesti nei casi ad alto rischio. ( Xagena2010 )

Vikram M et al, J Clin Oncol 2010; 28: 3866-3871


Farma2010 Emo2010 Onco2010


Indietro

Altri articoli

I risultati iniziali dello studio APL0406 hanno dimostrato che la combinazione di Acido Retinoico tutto-trans ( ATRA ) e Triossido...


Il trattamento iniziale della leucemia promielocitica acuta coinvolge tradizionalmente Tretinoina ( Acido Retinoico tutto-trans; ATRA ) in combinazione con la...


Uno studio clinico randomizzato ha confrontato l’efficacia e la tossicità dell’Acido Retinoico tutto-trans ( ATRA ) più chemioterapia rispetto ad...


È stato disegnato uno studio randomizzato, multicentrico, di fase III e di non-inferiorità per valutare efficacia e sicurezza di una...


I trattamenti ottimali per la recidiva di leucemia promielocitica acuta ( APL ) rimangono equivoci. È stato condotto uno studio di...


I risultati di follow-up nel lungo periodo su pazienti con leucemia promielocitica acuta trattati con Acido trans-Retinoico e chemioterapia hanno...


L’obiettivo di uno studio è stato quello di determinare l'efficacia e la sicurezza del trattamento della leucemia promielocitica acuta pediatrica...


Il Triossido di Arsenico induce inibizione della crescita ed apoptosi nelle linee cellulari umane di melanoma. Uno studio clinico di...


Il 20-30% dei pazienti con leucemia promielocitica acuta trattati con ATRA ( acido tutto-trans retinico ) e con un’antraciclina...