Teriparatide non costo-efficace rispetto ad Alendronato nelle donne con grave osteoporosi


Teriparatide ( Forteo; in Italia: Forsteo ) è un nuovo farmaco per il trattamento dell’osteoporosi.

Ricercatori della Stanford University, negli Stati Uniti, hanno valutato il costo-efficacia delle strategie basate sulla Teriparatide rispetto all’Alendronato ( Fosamax ) come trattamento di prima linea nelle donne osteoporotiche ad alto rischio.

E’ stata compiuta una microsimulazione.

I dati sono stati ottenuti dallo Study of Osteoporotic Fractures, dal Fracture Intervention Trial e dal Fracture Prevention Trial.

Lo studio ha riguardato donne di razza bianca con bassa densità minerale ossea e con prevalente fratture vertebrali.

La supplementazione a base di calcio o di vitamina D è stata confrontata con 3 strategie: 5 anni di terapia con Alendronato, 2 anni di terapia con Teriparatide, e 2 anni di trattamento con Teriparatide seguito da 5 anni di terapia con Alendronato.

La principale misura di outcome era rappresentata dal costo per QUALY ( anno di vita guadagnato ponderato per la qualità della vita ).

Il costo del trattamento con Alendronato è stato di 11.600 dollari per QUALY rispetto alla supplementazione, mentre il costo della terapia sequenziale Teriparatide/Alendronato è stato di 156.500 dollari per QUALY rispetto all’Alendronato.
Il trattamento con solamente Teriparatide è risultato più costoso ed ha prodotto un più piccolo aumento in QUALY rispetto all’Alendronato.

La terapia sequenziale Teriparatide/Alendronato potrebbe diventare più costo-efficace nel caso in cui il prezzo della Teriparatide si riducesse del 60%, e limitando il suo uso alle donne ad alto rischio ( punteggio T di –4 o inferiore ). ( Xagena2006 )

Lin H et al, Arch Intern Med, 2006; 166: 1209-1217


Endo2006 Farma2006




Indietro

Altri articoli

L'osteoporosi è sottotrattata nei pazienti che presentano una frattura dell'anca e l'uso dell'Alendronato ( Fosamax ) in questi individui è associato a...


Romosozumab è un anticorpo monoclonale che lega e inibisce la sclerostina, aumenta la formazione ossea e diminuisce il riassorbimento osseo. Sono...


Denosumab ( Prolia ) ha dimostrato di ridurre le nuove fratture vertebrali, non-vertebrali e dell'anca nelle donne in postmenopausa con...


L’osso corticale, l'elemento dominante dello scheletro umano per volume, svolge un ruolo chiave nella protezione delle ossa dalle fratture. Un...


L'osteoporosi con conseguente fratture ossee è una complicanza nei pazienti con cirrosi biliare primaria. Alendronato una volta alla settimana migliora...


Per le donne con osteoporosi, il tasso di fratture vertebrali a livelli adiacenti è relativamente basso, con ridotta probabilità con...


La terapia di deprivazione androgenica ( ADT ) induce la perdita di densità minerale ossea ( BMD ) e aumenta...


Uno studio osservazionale ha mostrato che dopo 2 anni, sia Risedronato ( Actonel ) sia Alendronato ( Fosamax ) hanno...


Merck, nota come MSD al di fuori degli Stati Uniti e del Canada, ha annunciato i risultati di uno studio...


Alendronato ( Fosamax ) è un potente bifosfonato con una prolungata durata d’azione. Recenti report hanno trovato che nei...