Aspergillosi prostatica e renale a causa di Aspergillus fumigatus in un paziente trattato con Alemtuzumab per leucemia linfatica cronica


Il trattamento della leucemia linfatica cronica è in rapida evoluzione, con nuovi farmaci emergenti.

Alemtuzumab ( Campath; MabCampath ) è un anticorpo monoclonale che riconosce l'antigene CD52.
Un effetto collaterale frequente è l'immunosoppressione e i pazienti trattati con Alemtuzumab rischiano di sviluppare infezioni fungine come l’aspergillosi.

È stato riportato il caso di un paziente che ha sviluppato una rara localizzazione della aspergillosi: prostatica e renale, dopo un trattamento con Alemtuzumab in monoterapia.

Durante la settimana 8 di somministrazione di Alemtuzumab, il paziente presentava febbre, frequenza urinaria e sintomi urologici.
La persistenza della febbre con la comune terapia antibiotica ha portato ad effettuare una tomografia che ha mostrato un ascesso prostatico e renale ( 70 millimetri e 29 millimetri ).
E’ stata effettuata una biopsia prostatica.

I reperti istologici hanno mostrato un ascesso suppurativo con necrosi ischemica e proliferazione fungina con ife fungine ramificate.
L’esame diretto è stato negativo.
La coltura su agar di Sabouraud ha rivelato una muffa identificata come Aspergillus fumigatus. L'organismo è suscettibile a Voriconazolo ( Vfend ) 0.25 microg/ml.

In conclusione, poiché il principale effetto collaterale di Alemtuzumab è l’immunosoppressione, si devono ricercare infezioni fungine come l’aspergillosi, in particolare nei pazienti con febbre resistente alla comune terapia antibiotica. ( Xagena2013 )

Roux C et al, J Mycol Med 2013; 23: 4: 270-273

Emo2013 Inf2013 Farma2013


Indietro

Altri articoli

È stato descritto che il trattamento dei pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente ( RRMS ) con Alemtuzumab ( Lemtrada )...


Alemtuzumab ( Lemtrada ), un anticorpo anti-CD52, ha dimostrato di essere più efficace dell'Interferone beta-1a nel trattamento della sclerosi multipla...


Sono stati pubblicati due casi di grave infiammazione a livello del sistema nervoso centrale dopo terapia con Alemtuzumab (...


La leucemia linfocitica granulare a grandi cellule T ( T-LGL ) è una malattia linfoproliferativa che si presenta con citopenia...


Alemtuzumab ( Lemtrada ) ha dimostrato di revertire alcune delle disabilità fisiche associate alla sclerosi multipla recidivante-remittente. Alemtuzumab è un anticorpo...


I pazienti con leucemia linfatica cronica / piccolo linfoma linfocitico ( CLL ) che richiedono terapia iniziale sono spesso anziani...


La leucemia linfatica cronica ( CLL ) recidivata / refrattaria rappresenta una sfida clinica, in particolare quando si verificano mutazioni...


Lo studio randomizzato di fase 3 HOVON 68 CLL ( Haemato Oncology Foundation for Adults in The Netherlands 68 )...


I risultati intermedi del secondo anno dello studio di estensione di Alemtuzumab ( Lemtrada ) per la sclerosi multipla sono...


Alemtuzumab ( Lemtrada ), un anticorpo monoclonale anti-CD52, ha aumentato il rischio di disfunzione tiroidea nello studio di fase 2...