Efficacia e sicurezza dell'Acido Zoledronico nel trattamento dell'osteoporosi


L'efficacia degli attuali trattamenti per l'osteoporosi è limitata dalla scarsa compliance del paziente.
Tuttavia, il favorevole regime posologico a base di Acido Zoledronico ( Aclasta ) ha il potenziale di migliorare la compliance del paziente e quindi i risultati clinici.

E' stata condotta una analisi retrospettiva per esaminare l'aderenza e gli effetti antiosteoporotici di una infusione annuale di 5 mg di Acido Zoledronico in pazienti di Taiwan con osteoporosi fino a 48 mesi.

Sono stati inclusi 5 uomini e 149 donne in postmenopausa ( età media, 77.1 anni ). Prima del trattamento con Acido Zoledronico, il 66.2% dei pazienti presentava fratture; la maggior parte dei pazienti aveva interrotto i trattamenti precedenti a causa di problemi di compliance o di comodità.

Approssimativamente l'85% dei pazienti ha ricevuto almeno 2 infusioni di Acido Zoledronico.

Dopo il trattamento con Acido Zoledronico, la densità minerale ossea è migliorata rispetto al basale sia a 12 mesi ( 11% rispetto al basale; P = 0.01 ) sia a 48 mesi ( 20.7% rispetto al basale; P = 0.009 ).

Inoltre, si è registrata una significativa riduzione del beta-C-telopeptide in tutti i momenti di valutazione da 12 ( P inferiore a 0.001 ) a 36 mesi ( P = 0.010 ).

Nuove fratture cliniche si sono verificate in 16 pazienti ( 10.4% ), di cui 12 pazienti hanno presentato una singola frattura.

L'Acido Zoledronico è risultato associato a un profilo di sicurezza accettabile; non sono stati evidenziati eventi avversi correlati al farmaco.
Il trattamento con Acido Zoledronico ha migliorato la salute delle ossa migliorando la densità minerale ossea e riducendo il turnover osseo, anche nei pazienti ad alto rischio.
Altri benefici dell'Acido Zoledronico nel trattamento dell'osteoporosi sono stati i bassi tassi di frattura e l'alta aderenza alla terapia. ( Xagena2016 )

Po-Ching Hsieh, Orthopedics 2016;39: e263-e270

Endo2016 Gyne2016 Farma2016


Indietro

Altri articoli

La durata ottimale della soppressione degli androgeni per gli uomini con tumore prostatico localmente avanzato che ricevono radioterapia con intenzione...


Il mieloma multiplo è caratterizzato dalla produzione di paraproteine ​​monoclonali e da lesioni osteolitiche, che spesso portano a eventi correlati...


STAMPEDE ( Systemic Therapy for Advanced or Metastatic Prostate Cancer: Evaluation of Drug Efficacy ) è uno studio randomizzato controllato...


Il tumore della prostata refrattario alla castrazione ( CRPC ) metastatico alle ossa ha una prognosi infausta ed elevata morbilità....


La somministrazione di Acido Zoledronico ( Zometa ) in combinazione con terapia endocrina adiuvante è risultata associata a un significativo...


L’Acido Zoledronico ( Zometa ) diminuisce il rischio di eventi scheletrici negli uomini con carcinoma prostatico sensibile a castrazione e...


L’activina-A è espressa nell’osso e sembra regolare l’osteoclastogenesi. In uno studio, l’activina-A sierica era aumentata nelle donne in postmenopausa con...


I rischi di sviluppare insufficienza renale e carenza di calcio dovuti al farmaco per l’osteoporosi Acido Zoledronico ( Aclasta )...


L’Acido Zoledronico ( Zometa ) riduce gli eventi di tipo scheletrico nei pazienti con carcinoma alla mammella, ma sono sorti...